Vai al contenuto

Premiazione atleti dell’anno 2019.

Sabato 16 novembre in sala consigliare del comune di Pavia sono stati nominati e premiati dagli assessori Alessandro Cantone, Bobbio Pallavicini e Pietro Trivi gli atleti dell’anno per categoria, il tema della premiazione oltre a ringraziare gli atleti per gli ottimi risultati conseguito nel corso dell’anno aveva lo scopo di far capire il salto di qualità della società, dalla sua fondazione (1991) ad oggi, le statistiche parlano di tre categorie in fiale A oro dei CDS (campionati di società ) cioè Allievi, Under 23 e Assoluti e la conquista del secondo posto nei campionati di società indoor.

Atleti premiati:

Le parole di Franco Corona:

siamo stati con tutte le categorie nella seria A oro, cioè nelle prime dodici squadre in italia.

Nella stagione al coperto solo Rieti ci è stata davanti nei risultati complessivi. Un’anno indimenticabile, ma dobbiamo guardare avanti.

Questi risultati sono arrivati grazie al grande sforzo economico, dovuto al rafforzamento della collaborazione con gruppi esterni, oltre a quelli tradizionali con Treviglio e Caravaggio abbiamo avviato accordi con le società di Cinisello, Bresso, e San Donato. Questa partnership da un lato ci ha consentito di avere a disposizione un bacino di atleti sia di maggior valore che di maggior numero.

La scelta di puntare al settore giovanile ci ha portato i suoi frutti e questo avverrà anche in futuro.

Se i giovani sono il motore, anche gli assoluti hanno raccolto ottimi risultati, esempio il marciatore Stefano Chiesa che, dopo esser passato nel gruppo militare dei carabinieri con doppio tesseramento con la 100 Torri ha lavorato duro a Lomello con il tecnico Pietro Pastorini fino a centrare il minimo olimpico sui 50 chilometri di marcia ed il sedicesimo al mondo.

Oltre a Stefano tra gli atleti senior ci sono Roberto Bertolini tesserato per le Fiamme Oro ma anche lui ha il doppio tesseramento perchè atleta 100 torri, essendo atleta nazionale i suoi punti ci sono stati di notevole aiuto per il risultato finale, un’altro atleta di notevole importanza è David Nikolli vincitore di due bronzi ai campionati dei Balcani con l’Albania, la sua nazione di provenienza.

In oltre il numero uno della 100 Torri ci rivela che aggiungerà un nuovo tassello per potenziare la squadra, mentre per mantenere i livelli del 2019, andrà alla ricerca di muove sponsorizzazioni.

come citato prima alla premiazione sono intervenuti tre figure importanti per la città cioè l’assessore allo sport Pietro Trivi il quale sottolinea che dalle immagini e dai video trasmessi per presentare gli atleti traspare,felicità impegno e la passione per uno sport, al contrario di noia, cyberbullismo e malamovida che condizionano alcuni dei loro coetanei. Invece il vice sindaco Antonio Bobbio Pallavicini spiega che per il 2020 sono previsti interventi al campo coni oltre che su gli impianti sportivi.

In chiusura l’assessore all’istruzione Alessandro Cantone sottolinea il grande esempio di questi atleti perchè sono campioni che associano il loro lavoro quotidiano allo studio, perciò sono un esempio da seguire ed imitare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: