Vai al contenuto

Grosseto, è battaglia tra gli juniores e promesse!

Dopo gli ottimi risultati a Rieti da parte dei nostri allievi (clicca qui per leggere l’articolo), oggi e per tutto il weekend Grosseto sarà la sede dei campionati italiani juniores e promesse validi anche per i CDS under 23. La 100 Torri ha iscritto una nutrita schiera di atleti ( ben 18 presenze gare individuali oltre ad una staffetta). Obiettivo è anche in questo caso come per gli allievi confermare il team pavese in serie A Oro quindi tra le prime 12 società italiane. Privilegiano l’obiettivo di squadra anche se abbiamo atleti che puntano al podio: Federico Manini nei 100 e 200, Andrea Sambruna negli 800 ed altri ad un posto in finale Pierre Ahoua nell’asta, Samuele Gaschino nel giavellotto, Victor Afuye nel triplo, la staffetta 4×100.

Di seguito tutti gli scritti e gli orari.

prima giornata I primi a scendere in pista alle 14:30 saranno rispettivamente nella seconda, terza e quarta batteria dei 100m Matteo Carrettoni, Federico Manini e Steven Ialonardo. Eventuale semifinale alle 17:45 e finale alle 18:45. Carrettoni e Manini saranno impegnati anche sabato nei 200m alle 13:10, dove il primo sarà in terza batteria mentre il secondo in quinta, con eventuale finale domenica alle 11:10, concluderanno poi le loro specialità correndo la staffetta 4x100m (composta da Carrettoni, Manini, Vietti e Heredia Diaz) sempre sabato alle ore 20.

Nella pedana del lungo alle ore 15, lo junior Efrem Vietti cercherà la qualifica fissata alla misura di 7.12m, Eventuale finale sempre sabato alle 15.

Da seguire dalla pedana del giavellotto alle 16:00 nel gruppo 2 al campo Zauli lo junior Samuele Gaschino, alla ricerca della misura per la qualificazione in finale fissata a 58m. Finale a calendario sabato alle 11:30. Lo vedremo esibirsi anche nel disco stavolta nel gruppo 1 sabato alle ore 16:30 con eventuale finale alle ore 12.

La promessa Pierre Quachi Claver Ahoua proverà a dire la sua sulla pedana dell’asta alle ore 17:20, obiettivo, qualificazione diretta.

Alle 19:15 il campione italiano indoor dei 1500m Andrea Sambruna Sarà alla partenza nella terza batteria degli 800m (passano il turno il primo più i quattro migliori tempi), eventuale finale sabato alle 18:15.

Tra le promesse al via rispettivamente in seconda e terza batteria Simone Ragusini e Riccardo patrono (passano il turno i primi due più i due migliori tempi).

Rieti 08/06/2019 Campionato italiano Juniores e Promesse- foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

Seconda giornata – alle 11:45 sarà il turno di Pietro Sfenopo che correrà nella prima batteria dei 110HS. Eventuale semifinale ore 16:45 con finale alla 17:45.

Nella pedana del salto triplo vedremo in azione tra gli junior, alle ore 10:50 Mirko Cavenago nel gruppo 1 mentre Lorenzo Naro nel gruppo 2, i due proveranno a centrare la qualificazione fissata a 14.70m. Eventuale finale domenica ore 15:50.

Mentre tra le promesse alle ore 19:00 Quincy Achonu e Victor Oluwatos Afuye proveranno a migliorare le loro precedenti prestazioni puntando ad ottenere un posto in finale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: