Vai al contenuto

100 Torri Grinta e Passione!

Nella serie dei 100m Matteo Carrettoni si piazza terzo vincendo cosi la medaglia di bronzo con il crono di 11″22 mentre Menin Don conclude secondo nella serie dei 400m con il crono di 48″64, aggiudicandosi la medaglia d’argento.

Nel Triplo ben si comporta Hanumantha Paganini che chiude la gara con un salto a 12.84m portando prezioso punti per la classifica.
Nei 1500m strepitosa rimonta di Andrea Sambruna che non delude le aspettative e vince l’oro con un eccellente 4’05″79 bene anche Pierre Ahoua che nonostante il problema al piede riesce a salire sul podio concludendo terzo con la misura di 4.30m.


Terzo posto anche per Simone Buzzella che scagliando il suo giavellotto a 54.62m si aggiudica la medaglia di bronzo. Nel Disco ben si comporta anche Aquino Suero che lancia il suo attrezzo a 33.37m lo stesso si presenterà anche sulla pedana del martello dove farà registrare un getto di 25.18m
Bene anche Tommaso Giudici nei 5000m di marcia dove chiude con il crono di 24’16″28.
Quarta la staffetta 4×100 composta da Edoardo Fedeli, Hanumantha Paganini, Matteo Carrettoni e Michele Clerici chiudono con il crono di 42″80 a soli 2 centesimi dai terzi (team Treviso A).La 100 Torri conclude la prima giornata in seconda posizione.


Parte bene anche la seconda giornata con Ademe Cuneo che chiude terzo nella serie dei 5000m con il crono di 14’51″34.


Dopo la frazione corsa nella 4×100 Edoardo fedeli dice la sua nella serie dei 200m dove farà il suo nuovo primato personale con il crono di 22″29, correrà come primo frazionista anche la 4×400 con Omar Ndiaye, Michele Clerici, e Andrea Sambruna chiudendo in 3’22″70.
Dopo la vittoria nei 1500 Sambruna non riesce purtroppo a centrare il suo obbiettivo anche negli 800m ma realizza comunque un grande crono 1’51”90.Nei 400HS Marco Favaro conclude in 1’02”50,mentre nel lungo Angius Schaivone Roatana atterra 5.99m.

Determinatissimo Umberto Tettamanzi nel lungo dove salta 1.81m.
Bene anche Carlo Trinchera Lotto nel getto del peso(7.260kg) che fa atterrare il suo attrezzo a 12.92m.


Concluse le due giornate dedicate a questi campionati di società la squadra chiude in 5^ posizione, quindi come quinta miglior società nella finale di bronzo, la società ci tiene a ringraziare calorosamente i ragazzi e le loro famiglie che con tutti i sacrifici ci permettono di portare avanti questo movimento!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: