Vai al contenuto

Atletica 100 Torri alla riscossa, weekend tra Rovellasca, Donnas, Nembro e Milano!


Rovellasca – Dopo il promettente PB di Saronno della scorsa settimana Jim Folajin prende parte alle serie dei 200 di Rovellasca dove pur controvento(-1.9) stampa un convincente 22″09 classificandosi terzo migliorando il suo precedente personale di 22″45(cles), a seguirlo Daniele Cortese 24″12, Fabio Pezzoni 24″21, Harold Sugaris 24”58.
Nella serie dei 400m Omar Ndiaye, passato ormai al mezzofondo, si rivela ancora una volta un buon quattrocentista fermando il crono in 51″62 registrando così il nuovo personal best, si migliora gara dopo gara anche Braian Senapaula portando il suo primato personale da 57″39(Saronno) a 56″76.
Da notare anche l’ottimo crono di 56″35 dalla junior in maglia Bracco atletica e allenta da Pietro Farina, che dimostra di essere in ottima forma migliorando il suo precedente personale di 56″55 fatto due mesi fa all’arena di Milano.

Nembro – Nella serie dei 1500 Filippo Sanesi conclude in 4’35″44,
Nei 2000 siepi Pietro Botros termina in 6’29″62.
Terzo Umberto Tettamanzi nel salto in alto con 1.91m di poco lontano dal suo pb(1.93m Rieti 2019) , mentre nel triplo fa registrare un salto di 12.90m.

Donnas – Ottima prova per Matteo carrettoni che dopo il 21″97 (+3.1) di settimana scorsa, anche questa volta sempre sulla pista di Donnas si migliora di un centesimo arrivando a 21″96(+3.1), bene anche Edoardo Fedeli che chiude in 22″05(+3.1).

Milano – Domenica all’arena civica di Milano in occasione del meeting di interesse nazionale cadetti/e e assoluti ben si presenta Menin Hubert Don sui 100m che si avvicina al suo primato fermando il crono in 10″87, correrà dopo un’ora, la quinta serie dei 200m fermando il crono in 22″30, ottimo lavoro per i due allievi Matteo Fedele e Ragusa che si migliorano entrambi ottenendo lo standard di partecipazione ai campionati italiani di categoria, il primo sigla un solido 11″20 alla sua prima uscita sulla distanza mentre il secondo abbassa di ben 19 centesimi il suo PB portandolo da 11″49 a 11″30 , 11″37 invece per Riccardo Ruscelli.

Nella serie dei 1500m ad un’anno dall’ultima volta Simone Ragusini demolisce il precedente score facendo registrare il suo nuovo primato personale di 4’11″37( aveva 4’13″60), bene anche Alessio Ciccarese con 4’34″79.

Conclude la giornata classificandosi in quarta posizione la staffetta allieva già qualificata per i campionati italiani, composta da: Nicolo Sammataro-Riccardo Ruscelli-Alessandro Conti-Matteo Ragusa con il crono di 44″71.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: